Mercoledì 21 Febbraio 2018

Minacciano e torturano connazionale per i soldi della coca
Commando di marocchini finisce in carcere. L'operazione 'El Pibe' dei carabinieri

Operazione 'El Pibe'. I carabinieri hanno arrestato quattro marocchini, su misura di custodia cautelare in carcere: si tratta di Mehdi Falahi, 33 anni, Mourad Mouaddab, 46 anni, e Mostafa El Kerkab. Sono accusati di sequestro di persona a scopo d'estorsione e rapina. La vittima un loro connazionale che doveva denaro per una partita di droga. In manette è finito anche Najib Fath, 21 anni, marocchino, per detenzione illecita di droga. I fatti risalgono al 17 agosto scorso quando la vittima è stata prelevata a forza da un bar tabacchi di Acqui e portata in Alessandria dove è stata tenuta sotto sequestro per ore e minacciata di essere arsa viva se non avesse consegnato il denaro.

Sul giornale in edicola i particolari dell'operazione.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati