Mercoledì 24 Luglio 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Acqui Terme

Quattro colpi d'accetta sulla testa del compagno dell'ex moglie

Fermato l'aggressore, è accusato di tentato omicidio. Le indagini dei carabinieri

Quattro colpi d'accetta sulla testa del compagno dell'ex moglie

Brutale aggressione ad Acqui Terme. Un uomo ha colpito quattro volte alla testa con un'accetta il compagno dell'ex moglie. I carabinieri stanno procedendo all'arresto dell'acquese con l'accusa di tentato omicidio. La vittima è stata ricoverata in prognosi riservata ma, fortunatamente, non è in pericolo di vita. I due si sono incontrati oggi, casualmente, ad Acqui Terme, in piazza Matteotti. Hanno avuto un alterco neppure troppo acceso, eppure, ad un certo punto, l'aggressore e' sceso dall'auto prendendo l'accetta e ha raggiunto la coppia che si trovava nei pressi di un bar. Quindi ha tirato quattro volte l'arma sulla testa dell'avversario in amore colpendolo fortunatamente di piatto. La vittima è caduta a terra mentre lui è scappato. Intanto i passanti hanno chiamato i carabinieri. I militari sono andati a casa dell'aggressore, l'hanno trovato mentre stava preparando le valigie. Sul caso stanno indagando i carabinieri di Acqui diretti dal capitano Ferdinando Angeletti.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Casale Monferrato

L’auto
si ribalta, muore
a 19 anni

21 Luglio 2019 ore 14:38
.