Venerdì 22 Giugno 2018

Stasera

La Lega in festa coi suoi 3 eletti

Arriva Molinari e sono applausi: brindisi in sede

La Lega in festa coi suoi 3 eletti

Pettazzi, Molinari e la Boldi

Alle 21.44, con un bel po' di ritardo rispetto al previsto, al numero 88 di via Faà di Bruno, arriva Riccardo Molinari. Ad accoglierlo, nella sede della Lega, dirigenti provinciali del partito, assessori e buon numero di sostenitori. Sono applausi, strette di mano e congratulazioni per il neo deputato, capace di trascinare il Carroccio in città e provincia, consentendo inoltre di approdare a Montecitorio anche a Lino Pettazzi, ex sindaco di Fubine, e alla tortonese Rossana Boldi, già senatrice per due legislature. Un trionfo per la Lega, dunque, e in particolare per Mollinari, braccio destro del leader Salvini. I risultati saranno ufficializzati solo domani; la Boldi non è certissima dell'elezione, ma ha fiducia. Si tratta ora di capire se il loro ruolo a Roma sarà di opposizione o di sostegno al Governo. Già, ma quale? Ultima annotazione: con Salvini premier non è escluso che Molinari diventi ministro.

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Di Masi

Nessuna dichiarazione dal presidente dopo l'annuncio della chiusura di Olympic. Ma sui Grigi era stato chiaro sette giorni fa

Calcio - Grigi

Di Masi chiuderà Olympic.
La preoccupazione dei tifosi

21 Giugno 2018 alle 21:26

Da Torino la notizia rimbalza anche in Alessandria. E crea allarme, anche comprensibile a caldo Non ...

Giovanni Carpené

Si è spento a 89 anni Giovanni Carpené (qui con la sorella Onesta), a lungo presidente di Ics e ideatore della StrAlessandria

Lutto

Addio a Giovanni Carpené, 'padre' della cooperazione

21 Giugno 2018 alle 13:11

"Il nome di Giovanni è diventato sinonimo di accoglienza, in ambito sindacale, al fine di seguire ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati