Lunedì 10 Dicembre 2018

L'evento

Protezione civile, Predosa si prepara

La grande esercitazione: da oggi mezza provincia mobilitata

Protezione civile, Predosa si prepara

Il responsabile della Protezione civile, Sartoretto, e il sindaco Rapetti

Anche il tempo ha fatto la sua parte, neve e pioggia hanno rinvigorito i livelli di fiumi e torrenti, che da oggi 13 marzo fino al 16 marzo ospiteranno l'esercitazione internazionale di Protezione civile “PieModex 2018”. Il campo base sarà allestito ad Alessandria, la colonna di 150 soccorritori esperti in arrivo con i mezzi di intervento da Spagna, Repubblica Ceca, Belgio, Lussemburgo e Finlandia, più 60 volontari della Protezione Civile di Alessandria nel ruolo di persone disperse da salvare, arriverà domani 14 marzo a Predosa. L'esercitazione dovrebbe iniziare al Lido alle 16, toccherà il tratto dell'Orba compreso tra il centro abitato e il borgo Retorto e proseguirà fino alle 21, percorrendo anche in notturna l'alveo e perlustrando la fitta vegetazione sulle rive. I punti sensibili, dove saranno collocate le persone in pericolo da salvare, sono stati individuati in più sopralluoghi da i rappresentanti della Protezione Civile Provinciale e Regionale, insieme al coordinatore del gruppo comunale di Protezione civile, Antonio Sartoretto, al sindaco di Predosa Giancarlo Rapetti e al titolare del Lido, Enrico Barigione, che ha messo a disposizione l'area attrezzata, più volte colpita dalle alluvioni.

LE ULTIME NOTIZIE
Fuoristrada, grave una ragazza

Bosco Marengo

Fuoristrada, grave una ragazza

09 Dicembre 2018 alle 22:02

Una ragazza e' stata ricoverata in gravi condizioni all'ospedale di Novi in seguito a un incidente ...

Gianna Jessen stasera a San Michele

Gianna Jessen

L'incontro

Gianna Jessen stasera
a San Michele

09 Dicembre 2018 alle 11:27

Gianna Jessen è una donna americana sopravvissuta all'aborto salino, al quale si era sottoposta sua ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati