Martedì 18 Settembre 2018

Sanità

Doppio prelievo di organi all'ospedale di Alessandria

Doppio prelievo di organi all'ospedale di Alessandria

Due donne e le loro famiglie, nel corso della settimana, hanno scelto di donare i propri organi per far vivere qualcun altro: si tratta di due 69enni, alle quali sono stati prelevati fegato, reni e cornee. Per questo, Valeria Bonato, coordinatore ospedaliero delle donazioni e prelievi di organi e tessuti, ricorda: “Quello dei parenti che non si oppongono al prelievo è davvero un grande gesto, di profonda generosità. Va ricordata l'attività della Rianimazione, diretta da Fabrizio Racca, che segue il donatore con una attenzione e una sensibilità che permettono di raggiungere questi risultati, oltre che una profonda umanità nei confronti dei parenti; e poi l’impegno e la collaborazione con il personale di sala operatoria e i chirurghi generali che da noi effettuano il prelievo di reni. Un lavoro di squadra, che ha permesso solo quest’anno di effettuare otto prelievi di organi e tessuti, mentre
lo scorso anno ha visto il nostro Centro impegnato in ben 33 osservazioni con 23 donatori sottoposti a prelievo di organi”.

Un lavoro che ha come filo conduttore la delicatezza, che si esplicita anche nella costante collaborazione con l’Aido - Associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule, con la quale sono attive numerose attività di sensibilizzazione.

LE ULTIME NOTIZIE
Alunni trasferiti, c'è il pulmino

La sede dell'istituto comprensivo

Tortona

Alunni trasferiti,
c'è il pulmino

18 Settembre 2018 alle 15:21

Per gli studenti della scuola media del Comprensivo B di Tortona, trasferiti in zona Dellepiane a ...

Impianto fanghi, iniziati i presidi

Un volantino del Comitato 3A

Ambiente

Impianto fanghi,
iniziati i presidi

18 Settembre 2018 alle 13:41

Oggi dalle 13 alle 14 e domani alla stessa ora, presidio del Comitato 3A davanti alla prefettura di ...

Opere pubbliche: zone industriali, nuovo decoro

Anche 150mila euro per la Passeggiata Sisto

Il piano

Le zone industriali
e il  nuovo decoro

18 Settembre 2018 alle 11:10

Un investimento di 300mila euro fino al 2021 «per restituire decoro alle zone industriali della ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati