Mercoledì 25 Aprile 2018

La provocazione

Contesa la biblioteca di Eco: perché Alessandria non interviene?

Contesa la biblioteca di Eco: perché Alessandria non interviene?

La biblioteca di Umberto Eco - oltre 35mila volumi, di cui almeno 1.200 antichi - sembra essere contesa da Milano e Bologna, le città dove il grande semiologo e scrittore ha vissuto e lavorato.

‘Il Piccolo’, però, lancia una provocazione e chiede alle istituzioni politiche ed economiche della città di intervenire: perché non pensare di far tornare a casa i libri di uno degli alessandrini più grandi e noti al mondo? Il luogo lo suggeriamo noi: l’ex caserma dei carabinieri in via Cavour. E l’Università, per bocca del rettore del Digspes, Salvatore Rizzello, sarebbe «orgogliosa».

Sul giornale in edicola tutti gli approfondimenti. 

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati