Venerdì 22 Marzo 2019

La tragedia

Investito e ucciso sull'A21

L'operaio, residente a Tortona, stava segnalando un cantiere. Automobilista di Masio indagata per omicidio stradale

Investito e ucciso sull'A21

Sull'infortunio mortale avvenuto questa mattina sull'A21, a Castello d'Annone, in direzione Torino, sta indagando la Polizia stradale di San Michele, diretta da Donato Montanarella. Un uomo, di origini albanesi, di 47 anni, è stato investito, e ucciso, mentre lavorava in un cantiere autostradale. Yiber Islami, lavorava per l'Itinera. Lascia la moglie e due figli. Ad investirlo una donna di Maiso, M.C., 40 anni, alla guida di una Toyota. La 40enne è indagata per omicidio stradale. Il cadavere del 47enne è stato trasportato all'obitorio dell'ospedale di Asti, a disposizione dell'autorità giudiziaria. Indaga la Procura di Asti.

LE ULTIME NOTIZIE
Domenica lo show per 'Il girasole'

Max Corfini

Valenza

Domenica lo show
per 'Il girasole'

22 Marzo 2019 alle 10:59

‘Uno spettacolo per un fiore’ è il titolo dell’appuntamento promosso dal Lions Club Adamas e dal ...

Tra Vasari e Gardella sboccia la primavera Fai

Il restaurato ‘Martirio di san Pietro da Verona’ di Giorgio Vasari

Cultura

Tra Vasari e Gardella
sboccia la Primavera Fai

22 Marzo 2019 alle 07:56

Un weekend alla scoperta dei tesori d’arte della provincia. Le Giornate Fai di Primavera sono una ...

Schianto, muore donna grave la nipotina

I soccorritori sul posto dello schianto (foto Gas)

Castelceriolo

Schianto: muore donna,
grave la nipotina

21 Marzo 2019 alle 15:34

Un impatto forse lieve, poi l'auto si capotta nel fosso. Le conseguenze sono drammatiche. Una donna ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati