Mercoledì 20 Giugno 2018

L'indagine

Le carte sul caso del ‘Vinci’ alla Procura dei Minori

Le carte sul caso del ‘Vinci’ alla Procura dei Minori

Le carte relative al caso della professoressa sbeffeggiata in una delle aule dell’Istituto tecnico Vinci, ora sono sul tavolo di uno dei magistrati della Procura dei Minori di Torino. Saranno gli inquirenti a chiarire cos’è accaduto l’8 febbraio scorso, alla quinta ora, in quella classe prima, finita nella bufera la scorsa settimana.

A recuperare tutta la documentazione sono stati gli uomini della Polizia municipale alessandrina, che si sono recati in direzione e hanno parlato col preside, Salvatore Ossino.

Molto è stato scritto, e detto, sulla vicenda che ha coinvolto ragazzini appena quattordicenni. Noi ci limitiamo a descrivere i fatti, così come li abbiamo appresi giovedì scorso, parlando col dirigente scolastico che, in quell’occasione, aveva spiegato come ha agito dal momento in cui era venuto a conoscenza dei fatti accaduti in aula. Tutto annotato in un piccolo dossier, ora in mano ai magistrati torinesi, per scandire passo passo i comportamenti e le azioni dei protagonisti della vicenda.

Sul 'Piccolo' in edicola tutti gli approfondimenti.

LE ULTIME NOTIZIE
Brumotti domani in Cittadella

Il tour

Brumotti arriva 
in Cittadella

19 Giugno 2018 alle 15:10

Un viaggio di 2.600 chilometri su una bicicletta speciale - attrezzata per l’impresa con pannelli ...

Il Comune striglia Amag Ambiente: "Città più pulita"

La pista ciclabile sotto il cavalcavia ‘assalita’ dalle erbacce, che crescono indisturbate

Decoro

Il Comune striglia Amag Ambiente: "Città pulita"

19 Giugno 2018 alle 07:51

Questa volta, la ‘colpa’ è anche un po’ nostra. O, meglio, dei nostri lettori. Già, perché ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati