Venerdì 19 Ottobre 2018

Casale

Arrestato il piromane, è un casalese

Ingenti danni nella notte del 3 aprile. L'incubo è finito

Arrestato il piromane, è un casalese

Una delle auto bruciate a Casale

Matteo Andreone, 48 anni, casalese, nato e cresciuto nel centro storico che ha devastato con le fiamme nelle prime ore della notte del 3 aprile è finito in carcere a Vercelli con l’accusa di incendio continuato e pluriaggravato. Ad inchiodarlo sono stati un paziente, e celere, lavoro della squadra investigativa del commissariato di Polizia di Stato di Casale Monferrato e l’intuizione dell’equipaggio di una volante. Il gip del Tribunale di Vercelli ha convalidato con un’ordinanza di custodia cautelare in carcere il fermo effettuato dalle forze dell’ordine, accogliendo in questo modo la richiesta della procura vercellese. In totale l’uomo ha causato danni che ammonterebbero a 250mila euro.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati