Lunedì 20 Agosto 2018

Coppa Italia

'Un premio per il lavoro di tutti. Gioia immensa sotto la curva'

Il presidente arriva in piazza Marconi guidando il pulmino. 'Me la porto a casa'

Arriva alla guida del pulmino, una mano sul volante, con l'altra tiene la Coppa. Si ferma, in mezzo a piazza Marconi, sale sul predellino e la alza al cielo. Luca Di Masi è un presidente felice. Soprattutto è un uomo e un tifoso che ha coronato un sogno. Il primo di tanto, ma che sogno. Perché questa Coppa Italia vale tantissimo, non è più una competizione secondaria, è un trofeo prestigioso, con 57 formazioni al via e una sola che la alza. 45 anni dopo lo fa l'Alessandria. E Di Masi se la tiene ben stretta. "Ho fatto bene a ricordare a Marcolini, fin dal primo giorno, che la Coppa poteva e doveva essere un altro obiettivo. Poi è diventata anche la nostra priorità. E il merito è dei ragazzi e del tecnico. Questo è un premio, certo, ma è anche una conquista molto importante per il lavoro fatto. Una conquista fatta davanti a tutti i tifosi: alzarla davanti a loro è quello che avrei voluto fin dal primo giorno e che, adesso, è realtà". Cosa ha pensato quando Di Paolantonio ha bilanciato i conti, dopo soli 11 minuti? "Che la nostra strada è sempre in salita per noi. Ma sono stato sempre fiducioso di portarla a casa, perché stavamo giocando bene, a modo nostro. Hanno fatto un gol loro, ma il resto lo abbiamo fatto tutto noi". Uno stadio stracolmo. "Una bellezza infinita: questo stadio stracolmo è la più grande soddisfazione, insieme alla Coppa. Ci siamo riavvicinati di nuovo ai tifosi dopo le fatiche del finale dello scorso anno e dell'inizio di questo: è ciò a cui tenevo di più. Quando mi hanno chiamato sotto la curva, è stata una emozione fortissima". Un punto di partenza anche per i playoff? "Adesso godiamocela, al resto penseremo nei prossimi giorni. Per adesso, per un paio di giorni, io me la porto a casa".

LE ULTIME NOTIZIE
Scomparsi, gli appelli ieri su Facebook

Una delle immagini pubblicate su Facebook

Il caso

Scomparsi, gli appelli ieri su Facebook

19 Agosto 2018 alle 23:52

Due segnalazioni di ragazzi maggiorenni scomparsi da Novi Ligure nei giorni scorsi stanno turbando ...

Incendio di tir, sospetti di dolo

I tir distrutti dalle fiamme

Pozzolo

Incendio di tir,
sospetti di dolo

19 Agosto 2018 alle 16:29

È radicato il sospetto che possa essere di origine dolosa l’incendio divampato la notte scorsa nel ...

Domato l'incendio in discarica. Sarebbe escludo il dolo

Domato l'incendio allo stoccaggio della plastica nella discarica di Castelceriolo

Castelceriolo

Domato l'incendio in discarica. Escluso dolo?

18 Agosto 2018 alle 15:41

Domato l'incendio che, ieri sera, ha interessato l'area dello stoccaggio della plastica nella ...

L’addio ad Alessandro e Giovanna nella comunità in cui hanno vissuto

Tutta la comunità di Arquata all'ultimo saluto ad Alessandro e Giovanna, morti nel crollo del 'Morandi'

La tragedia di Genova

L’addio ad Alessandro
e Giovanna 

18 Agosto 2018 alle 14:23

“Il signore apre le porte del paradiso” ha detto monsignor Lino Piccinini iniziando la celebrazione ...

Calcio Derthona Alessandria

Tre gol nella ripresa per l'Alessandria nel test con il Calcio Derthona

calcio

Tre gol dalla panchina.
Ma Gonzalez non c'è

19 Agosto 2018 alle 20:31

Calcio Derthona - Alessandria 0-3 Marcatori: st 13' Russini, 21' Usel, 45' Gazzi Calcio Derthona ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati