Lunedì 28 Maggio 2018

Il caso

Centro sportivo Barberis: scendono in campo le società

Centro sportivo Barberis: scendono in campo le società

Parola d’ordine, trasparenza. «Un bando pubblico, aperto a tutti con le nuove disposizioni del codice dei contratti». Questo l’orientamento dell’amministrazione comunale alessandrina, nel caso specifico del circolo sportivo comunale Barberis.

I riflettori, dunque, continuano a rimanere accesi sul caso del centro sportivo più comunemente conosciuto come ‘Borsalino’. La querelle in atto da mesi, ha fatto il giro della provincia.

E qualcuno ha espresso il manifesto interesse verso il circolo in questione, da decenni fiore all’occhiello della città. In primis, Ettore Gavarente, presidente dello Swimming club, una delle società di nuoto più importanti a livello regionale che conta oltre mille iscritti, tra agonisti e praticanti, e uomo che conosce bene l’ambiente visto che per anni è stato al fianco di nazionali di salvamento e nuoto tradizionale.

Sul 'Piccolo' in edicola tutti gli approfondimenti.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati