Sabato 25 Maggio 2019

Comune

Diritto allo studio, c'è il bando per i nuovi contributi

Diritto allo studio, c'è il bando per i nuovi contributi

Dal 15 maggio al 18 giugno sarà aperto il Bando regionale per i contributi per il diritto allo studio (voucher anno scolastico 2018-2019): gli interessati possono compilare on-line la domanda con le credenziali in loro possesso, accedendo al sito www.sistemapiemonte.it/assegnidistudio.

La richiesta può essere presentata per l'iscrizione e la frequenza o i libri di testo, il materiale didattico, le dotazioni tecnologiche funzionali all’istruzione, le attività integrative previste dai piani dell’offerta formativa, il trasporto scolastico. Possono richiedere il voucher tutti i cittadini che abbiano un Isee 2017 fino a 26.000 euro.

Con la stessa modulistica i richiedenti con Isee 2017 non superiore a 10.632,94 euro possono richiedere il contributo statale per i libri di testo. I cittadini che non possiedono le credenziali o necessitano di assistenza per la compilazione della domanda possono rivolgersi all'Ufficio gestione amministrativa e diritto allo studio in via San Giovanni Bosco  53 (edificio ex Guala), aperto lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13 e giovedì  dalle 14.30 alle 16.30.

Per il rilascio delle credenziali saranno necessari il documento d'identità e il codice fiscale del richiedente (del genitore se trattasi di minorenne), mentre per la compilazione della domanda occorrerà avere a disposizione, oltre alle credenziali, documento d'identità e codice fiscale del richiedente (genitore se trattasi di minorenne), codice fiscale dello studente, certificazione Isee rilasciata dopo il 15/1/2018, codice Iban (intestato al richiedente), indirizzo mail del richiedente. Per informazioni è possibile rivolgersi a Giuseppina Vullo allo 0131 21326 o alla mail giuseppina.vullo@comune.alessandria.it.

LE ULTIME NOTIZIE
"Striscia ha sbagliato. Non siamo spacciatori"

La Municipale ai giardini subito dopo il servizio di Striscia la Notizia

La testimonianza

"Striscia ha sbagliato.
Non siamo spacciatori"

24 Maggio 2019 alle 07:56

«Io non sono un delinquente, ma ora tutti lo credono». È la testimonianza di un uomo che è stato ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati