Lunedì 28 Maggio 2018

La cerimonia

Corso giornalismo, tutti i diplomati

Iniziativa della Provincia, progetto Millerighe. Cinque segnalati per meriti

Corso giornalismo, tutti i diplomati

Gruppo di premiati con il presidente Baldi e il vice Riboldi

Cerimonia a Palazzo Ghilini per la consegna degli attestati di frequenza e merito ai giovani che hanno aderito al 7° Corso di Giornalismo promosso dalla Provincia di Alessandria, Politiche Giovanili. Il corso tenuto e coordinato dalla giornalista Nadia Biancato, affiancata dal funzionario Marco Tedesco, fa parte del progetto Millerighe, un unicum in Italia, che da 25 anni offre ai giovani opportunità di crescita e formazione. Oltre ottanta ragazzi hanno chiesto di frequentare le lezioni. La Provincia ne ha selezionati cinquantadue e al termine sono giunti in ventinove. Si tratta di studenti delle Scuole Superiori Galileo Galilei e Saluzzo-Plana di Alessandria, Parodi di Acqui Terme, Ciampini-Boccardo di Novi Ligure. Anche una studentessa universitaria fa parte del gruppo di giovani che il Presidente Gianfranco Baldi ha riconosciuto per l’impegno dedicato nel cimentarsi con il testo giornalistico. Questi i “diplomati”, in ordine alfabetico: Anerdi Nausica, Asgoun Nadia, Barbazza Giada, Burato Flora, Caravaggio Lucrezia, Cavanna Alessandro, Cerfogli Eleonora, Chaoub Hanan, Chen Dingyang, Coste Mariana Nicoleta, D’Angiò Caterina, Favaro Chiara, Forin Valentina, Formigari Letizia, Franzese Salvatore, Gargano Francesca, Laganà Maria Grazia, Leo Bordetto Giulia, Lovisolo Marco, Maggi Riccardo, Mehmeti Stelina, Montaruli Anna, Pisani Danny, Riposio Emma, Rossi Francesca, Rotondi Angelica, Sgariboldi Alberto e Tardito Alessandra. Cinque di loro si sono distinti per meriti: Nausica Anerdi del Liceo Parodi di Acqui Terme, residente in provincia di Savona, per l’”Encomiabile dimostrazione di interesse e partecipazione”, Flora Burato del Saluzzo-Plana per il“Ritmo nella Scrittura. Curiosià e istinto da coltivare”, Salvatore Franzese del Liceo Galileiper la “Conoscenza da coltivare per Esprimere il meglio di se”, Riccardo Maggi del Saluzzo-Plana per il “Bagaglio culturale eccellente valorizzato nella scrittura” e Marco Lovisolo del Liceo Galilei perché “Ben coinvolto con un interesse spiccato da valorizzare”.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati