Sabato 16 Febbraio 2019

Il concorso

Matteo, Alessandra, Chiara: i nostri piccoli sportivi da oscar

All'amazzone il super oscar 2018. Swimming Club la società più votata

Matteo Bisio ha sette anni e gioca a rugby nell'Alessandria Rugby. Alessandra Lucaci ne ha 9 ed è una nuotarice nello Swimming Club Alessandria. Chiara Herri una amazzone della Società ippica alessandrina. I nostri 'piccoli sportivi da Oscar', i vincitori del concorso ideato e organizzato da Il Piccolo e Radio Gold per promuovere lo sport giovanile in provincia e far conoscere gli interpreti. Sono stati 138 in gara da novembre ad aprile, nelle tre categorie di età, '4 - 8 anni', '9 - 12 anni', '13 - 18 anni': per 18, campioni ogni mese, ammissione diretta alla finalissima, per 6, i più votati, il ripescaggio. Oggi, al circolo La Familiare, la 'casa' di questo evento, l'ultimo atto, l'arena estiva gremita di atleti, tecnici, dirigenti, familiari, tifosi. Una festa bellissima, con l'energia e l'entusiasmo dei giovani atleti che hanno contagiato tutti. Matteo Bisio alza l'oscar per il '4 - 8 anni', un sorriso per nulla emozionato sotto la cascata di riccioli biondi . Alessandra Lucaci vince il derby in famiglia con due compagni di team e con altri quattro finalisti nei 9 - 12 anni. Chiara Herri svetta nei '13 - 16 anni'. Novità di questa edizione il Super Oscar, al più votato in assoluto: Chiara Herri, con 4940 voti e anche questa sfida è stata equilibrata, come quelle di categoria, ma per lo spirito del concorso, tutti gli altri sono secondi alla pari. Premio soeciale alla società che ha raccolto più voti, grazie ai suoi tesserati, fra le quasi cinquanta che hanno aderito al concorso: il buono acquisto per materiale va allo Swimming Còub Alessandria, con 12810 voti, tutti ottenuti nei sei mesi di gara, prima della finalissima. Due riconoscimenti particolari: il premio Fair Play a Roberto Mandelli, allenatore e giocatore del Monferrato, che aveva scritto alla Federazione per far togliere la squalifica ad un avversario, bloccato per mesi per un intervento falloso ai suoi danni, che Mandelli ha definito un 'buffetto'. Il premio al miglior tecnico è andato ad un intero staff, quello dell'Alessandria Volly, per la promozione in C e i due titoli giovanili: una straoridnaria invasioni di giocatrici e giocatori, che domani saranno protagonisti del temtativo di record di palleggi. Sul Piccolo in edicola martedì pagine speciali e la foto di tutti i protagonisti. Qui una fotogallery

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati