Venerdì 19 Ottobre 2018

Tortona

Scovati 11 lavoratori in nero, 80mila euro di contributi evasi

Scovati 11 lavoratori in nero, 80mila euro di contributi evasi

Gli ispettori del lavoro dell’Ispettorato di Asti-Alessandria hanno accertato che in un’azienda del Tortonese operante nel settore della panificazione erano presenti lavoratori completamente sprovvisti di contratto di lavoro e di copertura previdenziale, tra i quali un soggetto clandestino irregolare sul territorio nazionale.

L’attività imprenditoriale è stata prontamente sospesa, per effetto della violazione delle norme di legge, fino al momento della piena regolarizzazione delle posizioni lavorative.

L’operazione ispettiva ha consentito di accertare sanzioni amministrative per la violazione di norme sul lavoro relative a un numero complessivo di ben 11 lavoratori in nero, per un importo di 51.000 euro e una quota di imponibili contributivi evasi pari a circa 80.000 euro, in aggiunta alle conseguenze di natura penale per l’irregolarità sul territorio del lavoratore clandestino.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati