Sabato 16 Febbraio 2019

Calcio - Grigi

'Tranquilli, io da qui non vado via. E non cerco aiuti esterni'

Il presidente Di Masi risponde alle domande sulle ragioni della sua scelta

Alessandria Di Masi D'Agostino

Il presidente Luca Di Masi tranquillizza: né ridimensionamento, né dismissione, "Io da qui non vado via. Anzi"

Come si tranquillizzano i tifosi che hanno letto con preoccupazione la nuove scelte societarie? Luca Di Masi è deciso "Sono domande e paure da social. Che io non frequento, perché sono 'vecchio'. Non ci sono ragioni extracalcio nelle mie scelte. Se parliamo di sostenibilità sono d’accordo: è la scelta giusta, solo che molti la predicano, ma non la attuano e noi, invece, lo facciamo nei fatti". Aperto ad aiuti dall’esterno? "Non li ho mai chiesti e non lo faccio adesso. Il mio pensiero lo sapete, fin dal primo giorno: avanti da solo, questo è il modo migliore, per me, per gestire la società. Chi teme che il 'cammino dei giovani' sia un segnale della volontà di dismissione stia sereno: io da qui non mi muovo e vado avanti. Perché amo i Grigi".

Capitolo ritiro: resta la scelta Michelin, ma la società potrebbe valutare anche Cantalupa, dove i Grigi hanno già trascorso brevi periodi. La data del raduno ancora da definire, ma c'è già un primo appuntamento certo: il 29 luglio primo turno di Tim Cip

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati