Venerdì 20 Luglio 2018

La crisi

Borsalino, c'è la svolta: accordo tra Camperio e i curatori fallimentari

Borsalino, c'è la svolta: accordo tra Camperio e i curatori fallimentari

Svolta per il futuro della Borsalino: in un comunicato congiunto emesso nella serata di ieri, infatti, Haeres Equita Srl e i curatori fallimentari dell'azienda hanno annunciato il raggiungimento di un accordo, con la società del finanziere italo-svizzero Philippe Camperio che ha formalizzato una nuova offerta per l'acquisizione del cappellificio che, anche grazie alla risoluzione del contenzioso esistente,  ha portato al ritiro dell'istanza di fallimento.

A questo punto, la cifra ipotizzata da Haeres costituirà la base per l’asta disposta dal fallimento Borsalino, che si terrà prima della fine del mese di luglio, quando scadrà l'affitto: "Entrambe le parti - si legge nella nota - onfidano nella salvaguardia delle attività di Borsalino e dei reciproci interessi". 

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati