Mercoledì 17 Luglio 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Alessandria

Muore a 35 anni, sull'auto c'erano siringhe

La tragedia ieri in via Viora. Le indagini dei carabinieri dovranno chiarire le cause del decesso

Muore a 35 anni, sull'auto c'erano siringhe

Saranno le indagini dei carabinieri a dover chiarire le cause della morte del 35enne che ieri ha trovato la morte sulla propria auto parcheggiata in un cortile condominiale di via Viora, al quartiere Cristo, in Alessandria. L'uomo è stato trovato privo di vita verso le 17, ma non è escluso che il decesso sia avvenuto ore prima. La dinamica dei fatti e' in corso d'accertamento. Nella notte tra venerdì e sabato l'uomo avrebbe discusso con la moglie, sarebbe sceso in auto dove sarebbe rimato a lungo, visto anche il forte temporale che imperversava sulla zona. Verso metà mattina qualcuno lo avrebbe notato ancora sull'auto, il sedile era reclinato e lui pareva dormisse. Verso le 17, non vedendolo rincasare, la moglie e' andata a cercarlo. Lo ha trovato sull'auto, ma il suo cuore aveva cessato di battere. Sul posto sono intervenuti i medici del 118 con due mezzi di soccorso, purtroppo per il 35enne non c'era più niente da fare. La reazione violenta di alcuni famigliari che, sconvolti dal dolore, hanno infranto il vetro dell'auto dove è morto il loro congiunto, ha richiesto l'intervento dei carabinieri. I militari sono intervenuti con alcuni equipaggi del Radiomobile della Compagnia di Alessandria e i colleghi di San Giuliano Vecchio. Quando i medici sono arrivati accanto al 35 enne c'erano alcune siringhe e aghi. Non è escluso che il magistrato disponga l'esame autoptico per chiarire le cause esatte del decesso.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

pozzolo formigaro

Loris se ne va
in silenzio: i...

05 Luglio 2019 ore 21:59
serravalle scrivia

Si ribalta camion carico di carne,
6 km di coda in autostrada

07 Luglio 2019 ore 19:43
.