Mercoledì 24 Aprile 2019

L'incontro

Borsalino, futuro roseo. Più cappelli, meno conigli

Borsalino, futuro roseo. Più cappelli, meno conigli

Philippe Camperio, nuovo proprietario della Borsalino. La firma decisiva è prevista il 6 agosto

Chissà se fa più notizia la svolta etico-animalista («ragioniamo per produrre cappelli senza ricorrere alla pelle di coniglio») o il fatto che Borsalino amplierà la sua gamma di prodotti, includendo borse, foulard e cravatte per cercare di sfondare su mercati, dal Giappone agli Stati Uniti, che offrono grandi possibilità di sviluppo?

Sta di fatto che ieri, Philippe Camperio, nuovo proprietario dell’azienda, ha detto entrambe le cose, prospettando sviluppo e, dunque, nuove assunzioni. L’imprenditore svizzero ha ottimi propositi. D’altronde ha investito circa 30 milioni di euro.

Sul 'Piccolo' in edicola tutti gli approfondimenti. 

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati