Sabato 15 Dicembre 2018

Calcio

La Juventus U23 giocherà il campionato di C al Moccagatta

Il sindaco Cuttica: 'Onore e orgoglio'. Ma la tifoseria boccia la scelta

Juve B Zironelli

Mauro Zironelli allenerà la Juventus U23, che giocherà in C al Moccagatta

Mancava solo l'ufficialità dell'ammissione alla serie C della Juventus Under 23 (questa la denominazione esatta, non Juve B), che è arrivata in tarda mattinata, dalla Federcalcio, insieme ai ripescaggi di Imolese e Cavese e alle bocciature di Como e Prato (che presenteranno ricorso). E, poche ore dopo, anche l'annuncio, congiunto, di Comune e Alessandria Calcio, che la seconda squadra della società bianconera, unica fra tutti i club di A ad aver dato vita a questo progetto, che la Juve disputerà al Moccagatta tutti gli incontri ufficiali della prossima stagione, campionato e Coppa Italia. Possibilità, peraltro, già ammessa dal presidente Di Masi il giorno della presentazione della campagna abbonamenti (e riportata da tutti i media). Il primo potrebbe essere già domenica 12, in Coppa, ma solo in base ai risultati del primo turno si saparà se l'impegno sarà in casa o in trasferta. "Nell'anno dell'850° compleanno di Alessandria avremo l'opportunità di ospitare un'altra eccellenza, la cui fama travalica i confini del nostro territorio e che darà alla nostra città un momento di grande visibilità - sottolinea il sindaco, Gianfranco Cuttica di Revigliasco - Il Moccagatta è simbolo della storia della comunità cittadina, un monumento storico, oggi più che mai funzionale  e adeguato alle esigenze di uno sport partecipasto e seguito. La decisione della Juventus U23 di sceglielo, eleggendo Alessandria come unica città italiana ad ospitare nel proprio impianto sportivo una seconda squadra  legeta ad una società di serie A, ci riempe di onore e di orgoglio. Sarà una occasione importante per parlare di Alessandria come 'Città dello sport', viva e accogliente". Nella nota l'Alerssandria parla di "grande soddisfazione. Una scelta che conferma la funzionalità del Moccagatta e la qualità degli interventi effettuati. Un segnale di grande sinergia e spirito collaborativo tra due realtà sportive, consolidato dall'amicixzia personale che lega il presidente Luca Di Masi ai dirigenti bianconeri",

La Juventus Under 23 è allenata da Mauro Zironelli, l'anno scorso al Mestre e passato al Bari prima dell'esclusione della società pugliese, mentre direttore generale sarà Federico Cherubini. La rosa è in costruzione, attingendo agli Under già sotto contratto, ma anche monitorando talenti di  B e C, questo il programma della dirigenza della Juve,  oltre agli stranieri. Come il caso di Idrissa Toure dal Werder Brema.

La decisione, però, non piace alla tifoseria alessandrina. "Il Moccagatta è solo dei Grigi", "Non ci saranno altre squadre" le prime reazioni, molto dure, sui social. E iniziative pubbliche forti per manifestare il dissenso all'arrivo della Juve U23. "Qui ci si dimentica della storia: questo è lo stadio dell'Alessandria e non di altri"

LE ULTIME NOTIZIE
I tesori di Alessandria e del territorio in mostra

Alessandria Scolpita

scultura

14 Dicembre 2018 alle 17:23

'Alessandria Scolpita': le fotografia della grande mostra per gli 850 anni della città

Alessandria Novara

Sanzioni pesanti: tre turni a Di Gregorio, portiere del Novara, ma anche due a Giuseppe Prestia

Calcio - Grigi

Stangata Prestia, due turni. Si farà ricorso?

14 Dicembre 2018 alle 00:06

La stangata. Pesantissima. In un momento in cui l’Alessandria di tutto avrebbe avuto bisogno ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati