Sabato 16 Febbraio 2019

Calcio - Grigi

Niente ripescaggi in B: la C sarà a 59 squadre

Così il girone dei Grigi. Che devono andare sul mercato: riprende quota Santini

Di Masi D'Agostino Cerri

Dubbi sull'effettiva partenza il 2 settembre. Certezze sulla necessità di tornare sul mercato

Prima la presentazione del calendario della B con 19 squadre. Poi il comunicato della Figc in cui si annuncia che non si procederà all’integrazione delle vacanze di organico del campionato di Serie B 2018/2019. Un colpo di spugna anche agli articoli 49 e 50 delle Noif (Norme intene dell'organizzazione federale: ma servono ancora?), di fatto una rivoluzione contro la quale non mancheranno ricorsi, c'è già la diffida della Lega Pro, l'Assocalciatori è sul piede di guerra e il Collegio di Garanzia si pronuncerà il 7 settembre. Ma, intanto, la B inizierà regolarmente il 25 agosto, con un anticipo il 24, e la C deve ripensare tutta la geografia del calcio, perché adesso le società sono 59, con Novara, Catania e Robur Siena che restano in terza serie, anche se i toscani sono fra i tre club in attesa del verdetto del 7 settembre che li potrebbe rendere ripescabili, insieme a Terna e Virtus Entella. In un tweet il presidente della C Gabriele Gravina scrive "Con la decisione presa dal commissario della Figc del blocco dei ripescaggi in Lega B, prendiamo atto, inermi, dello sfascio senza guida del calcio italiano. Spero che l'organo di vigilanza preposto di Palazzo Chigi (a cui era stata notificata la diffida, ndr) prenda provvedimenti per questo abuso". Molti i quesiti: la lega di C confermerà i calendari il 22 agosto a Roma e, prima ancora, l'assemblea? E in quella sede, assembleare, si deciderà il blocco del campionato? Slitterà ancora la data d'inizio, prevista per il 1° e 2 settembre? I prossimi giorni saranno cruciali e decivi. Intanto, con un organico a 59 squadre, anche il girone A, quello dell'Alessandria, da 18 passa a 20. Con questa probabile composizione: Alessandria, Cuneo, Gozzano, Juventus U23, Novara, Pro Vercelli; Arezzo, Carrarese, Lucchese, Pisa, Pistoiese, Pontedera, Robur Siena; Piacenza, Pro Piacenza; Arzachena, Olbia; Albisola, Entella, Pro Patria.

Un eventuale, ulteriore, slittamento potrebbe facilitare chi aggiunge ancora giocatori e l'Alessandria deve assolutamente farlo. Soprattutto in attacco, zero reti in 270 minuti ufficiali. Il mancato ripescaggio in B del Novara potrebbe complicare, se non addirittura allontanare, il ritorno, anche se incentivato, di Gonzalez in azzurro. In ogni caso ai Grigi servono un paio di punte e riprende quota la soluzione Santini: è ad Ascoli, aspetta la B, ma il nuovo format chiude più di una strada. Quella verso Alessandria rimane aperta

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati