Venerdì 16 Novembre 2018

Calcio - Grigi

Tre gol dalla panchina. Ma Gonzalez non c'è

Con il Calcio Derthona un tempo con il 3-5-2 e uno con il 4-3-3

Calcio Derthona Alessandria

Tre gol nella ripresa per l'Alessandria nel test con il Calcio Derthona

Calcio Derthona - Alessandria 0-3
Marcatori: st 13' Russini, 21' Usel, 45' Gazzi
Calcio Derthona (4-4-2): Gaione (1'st Paioli - 27'st Torre); Artioli, Silvestri, Giordano, Mazzocca; Barcella, Genocchio, Echimov, Concolino; Anibri, Rosset. All.: Alberto Merlo
Alessandria (3-5-2): Pop (1'st Cucchietti); Gjura, Prestia (30'st Sbampato), Fissore (1'st Gazzi); Tentoni, (30'st Cottarelli) Maltese, Gatto (20'st Usel), Bellazzini (10'st Russini), Agostinone ; De Luca, Sartore (10'st Rocco).

Ci sono due categorie di differenza, tra Calcio Derthona e Alessandria, a favore dei Grigi, ma nel primo tempo, in cui D'Agostino schiera la squadra con il 3-5-2, quasi non si vedono. Di più nella ripresa, quando la squadra passa al 4-3-3 e quando finisce l'astinenza di reti e il bottino potrebbe essere almeno il doppio, senza due salvataggi sulla linea, un palo e un paio di conclusioni di un nulla sul fondo. Un successo, 3-0, dalla panchina, tutti e tre i marcatori entrati nella ripresa. Due potrebbero essere in partenza (Gazzi e Russini), ma forse è meglio tenerli
LA PARTITA
Gonzalez non è neppure in distinta, come Sciacca, che però si allena a parte, mentre Gazzi e Gozzi sono tra i convocati. Per il Cartero continuano le trattative con Entella e Novara.
Al 13' doppia occasione ravvicinata per il Calcio Derthona: Pop allunga, provvidenziale in angolo la conclusione di Anibri, e sull'angolo traversa piena di Silvestri. La risposta dell'Alessandria, con De Luca che, dal limite, cerca il sette, ma Gaione alza in angolo. Troppa fatica ad andare in rete manovrando e, allora, ci prova Bellazzini dal limite, di poco sulla traversa (31'). L'occasione migliore per De Luca a cui, un quarto d'ora prima l'arbitro annulla una rete per dubbio fuorigioco: controlla bene in area, si gira e incrocia e Gaione allunga in angolo. Un minuto dopo percussione centrale di Prestia, che apre su Sartore a destra, ma il brasiliano non inquadra la porta. Nella ripresa l'Alessandria inserisce Gazzi in mezzo e abbassa Agostione. Al 4' , Bellazzini taglia in area per la girata di De Luca, Paioli ci arriva, la difesa si salva in fallo laterale. Al 13' il digiuno di reti si interrompe: percussione centrale di Russini, destro dal limite, imparabile. Al 21' eurogol di Usel, appena entrato, dal limite nel sette. Al 24' potrebbe essere tris, ma l'invenzione di Rocco si stampa sul palo e torna in campo. Al 29' Silvestri, sulla linea, toglie la soddisfazione del gol a De Luca, servito in area da Maltese, che infila il portiere. Non è proprio destino, al 32' Cottarelli da destra, in area la deviazione di De Luca esce di una inezia sul fondo. Il tris allo scadere, in mischia, sugli sviluppi del decimo angolo, due conclusioni respinte, il colpo di testa, vincente, di Gazzi.

LE ULTIME NOTIZIE
Legge 194, fischi e urla in consiglio comunale

L’ex sindaco Rossa e l’ex assessore Abonante contestano il presidente Locci

La protesta

Legge 194, fischi e urla
in consiglio comunale

16 Novembre 2018 alle 08:02

Fischi e urla, e addirittura coriandoli e salvaslip gettati sulle teste dei consiglieri comunali: ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati