Lunedì 17 Dicembre 2018

Il caso

Quasi una staffetta per salvare la vita di un bambino

Quasi una staffetta per salvare la vita di un bambino

Una corsa contro il tempo, una staffetta all’ultimo fiato tra il gestore di una spiaggia della Sardegna, i medici del 118 e due colleghi che si stavano godendo una giornata di sole, e due genitori coraggiosi, per salvare una vita.

Uomini e donne che hanno lottato per un bambino di dieci anni vittima della sindrome da annegamento. Momenti tragici, su una spiaggia sarda, che si sono trasformati, col passare dei giorni, in una bellissima notizia. Alessandro ce l’ha fatta. È tornato a casa con i suoi genitori, Paolo Alberici e Stefania Mazzilli, e sta meglio.

Sul 'Piccolo' in edicola tutti gli approfondimenti.

LE ULTIME NOTIZIE
Pallonata in faccia, Checchin in ospedale

Un conto aperto con la buona sorte per Luca Checchin

Calcio - Grigi

Pallonata in faccia, Checchin in ospedale

16 Dicembre 2018 alle 19:36

Ha un conto aperto con la buona sorte Luca Checchin: schierato titolare dopo moltissimi mesi, il ...

La furia delle fiamme sul tetto

Casale Popolo

La furia delle fiamme
sul tetto

16 Dicembre 2018 alle 10:00

Più squadre dei vigili del fuoco impegnate ieri pomeriggio, sabato 15 dicembre, a Casale Popolo per ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati