Venerdì 16 Novembre 2018

L'evento

Settimana europea della mobilità: pedalare sicuri, in Alessandria

Contest fotografico, bike to work, tavola rotonda, questionario: fate le vostre domande

‘Alessandria città delle biciclette’: identità ritrovata, che non appartiene, però, solo al passato. Ma deve essere, sempre più, di oggi e di domani. Con il coinvolgimento di tutti, partendo da una squadra che ‘tira’ il gruppo. Un quintetto, in testa Fiab - Gliamicidellebici e Uisp, Circolo Velocipedisti Alessandrino e AcdB Museo, e Il Piccolo come partner: insieme a molti altri soggetti che sostengono la ‘Settimana europea della mobilità’ nella città che è stata culla del ciclismo, agonistico, associativo e, anche, industriale e artigianale. ‘Sicuri in bicicletta. Diritti e doveri per una mobilità responsabile’ il titolo che unisce gli eventi, dal 16 al 22 le date ufficiali, anche se Alessandria ha iniziato a pedalare molto prima, già a Ferragosto, con il contest fotografico, su instagram ‘Scatta#alessandriainbici’, fino a sabato si può partecipare pubblicando scatti che raccontano la città e la bicicletta, per sottolineare il legame, le positività, anche le criticità e, con gli scatti, anche suggerire soluzioni per il futuro. Le premiazioni sabato 22, alle 17.30, a Palazzo Monferrato, in occasione della tavola rotonda 'Hai voluto la bicicletta? Pedala. Ma in sicurezza', che è anche uno degli eventi del Piccolo, per parlare della nuova legge sulla mobilità responsabile e le modifiche del codice della strada, con proposte per Alessandria. Sarà l'appuntamento conclusivo. Il 21 al mattino Bike To Work, che ha come testimonial della campagna nazionale Riccardo Iacona di Presa Diretta e alle 19.30 la 'pedalata illuminata'. Alla tavola rotonda anche le domande dei lettori, che possono utilizzare il questionario allegato e consegnarlo alla redazione del Piccolo, via Parnisetti 10, entro venerdì, o portarlo la sera del 21 alla partenza della pedalata, da Palazzo Monferrato. Ampio servizio sul Piccolo in edicola  

LE ULTIME NOTIZIE
Legge 194, fischi e urla in consiglio comunale

L’ex sindaco Rossa e l’ex assessore Abonante contestano il presidente Locci

La protesta

Legge 194, fischi e urla
in consiglio comunale

16 Novembre 2018 alle 08:02

Fischi e urla, e addirittura coriandoli e salvaslip gettati sulle teste dei consiglieri comunali: ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati