Giovedì 20 Giugno 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

L'allarme

Zanzare e febbre del Nilo: sei casi in provincia

Zanzare e febbre del Nilo: sei casi in provincia

Troppe zanzare e pochi trattamenti. Pericolo ‘West Nile’, la cosiddetta febbre del Nilo veicolata dalla zanzara Culex: sei i casi registrati in provincia di Alessandria, 42 in Piemonte. L’assessore regionale alla Sanità Antonio Saitta, interviene sul punto e spiega che «non c’è alcuna emergenza sanitaria e la situazione è sotto controllo». Ma il numero dei casi sale.

Non solo, gli esperti sostengono che i protocolli messi in atto per debellare il fenomeno non siano sufficienti. Per rendersene conto basta guardare la cartina qui a fianco. L’immagine evidenzia le superfici infestanti. Sono tantissime, almeno un centinaio. Abbiamo identificato i focolai con un puntino bianco: lì si annidano per la maggior parte le zanzare Culex (Pipiens e Modestus). Dalla mappa abbiamo escluso la zanzara Tigre, che popola soprattutto la città.

Sul 'Piccolo' in edicola tutti gli approfondimenti. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Donna incinta muore all’ospedale dopo le dimissioni

19 Giugno 2019 ore 10:30
Alessandria

'Tentato omicidio' 
in via della Palazzina

13 Giugno 2019 ore 16:32
.