Giovedì 25 Aprile 2019

Il caso

"La Pernigotti? Nessuno vuole salvarla davvero"

"La Pernigotti? Nessuno vuole salvarla davvero"

Il sit-in dei lavoratori davanti all'ingresso dello stabilimento

Il dramma della Pernigotti giovedì sarà discusso sul tavolo del Ministero dello Sviluppo Economico. Ciò che sta accadendo a Novi - un fatto che ha sconvolto non solo la città ma anche tutta l’Italia - potrebbe non avere altre conseguenze se non il clamore mediatico suscitato in questi ultimi giorni.

Il cavalier Stefano Pernigotti, 96 anni, non vuole parlare di quella che è stata la sua vita fino al 1995. Ha lasciato spazio a Claudio Gringoli e Sandro Boggeri, ex quadri della fabbrica dolciaria che non hanno perso tempo a puntare il dito contro la nuova proprietà e un management non all’altezza del nome che la Pernigotti si era costruita dal 1860.  E l’accusa è di quelle pesanti: non c’è una reale volontà di salvare l’azienda e i posti di lavoro.

Sul 'Piccolo' oggi in edicola le interviste complete e tutti gli approfondimenti. 

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati