Domenica 16 Dicembre 2018

Pernigotti

"La Regione non può accettare la cessazione dell'attività"

L'assessore Pentenero: "Vogliamo un confronto diretto con la proprietà"

"La Regione non può accettare la cessazione dell'attività"

“E’ fondamentale che l’azienda cambi la causale della cassa integrazione da cessazione a riorganizzazione: la cessazione delle attività non potrà mai essere accettata dalla Regione”: parole dell’assessore al Lavoro della Regione Piemonte, Gianna Pentenero, al termine del tavolo convocato dal ministero dello Sviluppo economico sulla vicenda della Pernigotti di Novi Ligure.

“La Regione Piemonte - aggiunge - è disponibile ad accompagnare un eventuale piano di re-industrializzazione dello stabilimento alessandrino, ma deve essere chiaro che la produzione, il marchio e, naturalmente, i posti di lavoro devono rimanere a Novi. Avevo già espresso questo auspicio alla vigilia del tavolo: condivido la richiesta, avanzata oggi dal ministro, di avere un confronto diretto con la proprietà".  

LE ULTIME NOTIZIE
Luciano Randazzo

Ai punti, ma dominando; Randazzo batte il bosniaco Fejzovic

Pugilato

Randazzo domina, Fejzovic si arrende ai punti

16 Dicembre 2018 alle 00:35

Poteva vincere prima del limite, lo ha fatto ai punti, ma dominando un avversario che, più di una ...

Valle San Bartolomeo aspetta il Natale

Ferruccio Caviggiola, organizzatore dell'iniziativa

L'iniziativa

Valle San Bartolomeo
aspetta il Natale

15 Dicembre 2018 alle 08:15

Domenica, Valle San Bartolomeo si trasformerà in una piccola Betlemme. Ripercorrendo la vecchia ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati