Mercoledì 20 Febbraio 2019

L'allarme

Il numero dei poveri aumenta. E c’è chi dorme per strada

Il numero dei poveri aumenta. E c’è chi dorme per strada

Alcuni dei luoghi di fortuna, e l’Unità di strada durante gli interventi d’aiuto

Centocinquanta, forse qualcuno in più. Sono poveri. Senza casa, senza lavoro. Senza possibilità di vivere dignitosamente. Non hanno nulla. Ma hanno un volto. Un nome. Una storia. Sono invisibili in mezzo alla gente. Qualcuno dorme in rifugi di fortuna.
Alessandria fa i conti con chi dorme in auto lungo gli spalti, in tenda, sotto il ponte, sotto le siepi dove si è ricavato una tana.

La Caritas apre il dormitorio, aumenta i posti. Ma non basta, serve l’intervento della comunità. Per ridare dignità agli ultimi.
L’emergenza non è il freddo che sta per arrivare, ma una povertà che passa quasi inosservata tra le pieghe di una società troppo impegnata.

Sul 'Piccolo' in edicola tutti gli approfondimenti. 

LE ULTIME NOTIZIE
Nel valzer degli allenatori la spunta Rebuffi?

Fabio Rebuffi ha già diretto i primi allenamenti della settimana

Calcio - Grigi

Nel valzer degli allenatori la spunta Rebuffi?

19 Febbraio 2019 alle 22:55

L'Alessandria rimanda ancora l'annuncio della guida tecnica. Oggi sembrava fatta con Francesco ...

Addio al parroco che insegnava l’arte del sorriso

Anno 2001: foto di gruppo in occasione del 45esimo di sacerdozio di padre Carlo

La storia

Addio al parroco che insegnava l’arte del sorriso

19 Febbraio 2019 alle 15:13

Padre Carlo Ceccato non è stato un prete qualunque, perché non lo si può essere quando si regge una ...

Colpo in panetteria: ladro arrestato grazie al testimone

Spaccata in piazza Matteotti

Il caso

Ladro arrestato
grazie a testimone

19 Febbraio 2019 alle 07:56

Spaccata nella notte tra sabato e domenica in piazza Matteotti, ad Alessandria. Il titolare del ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati