Venerdì 14 Dicembre 2018

Testimonianze

Non doveva essere viva e racconta perché lo è

Non doveva essere viva e racconta perché lo è

A Verona bagno di folla per la Jessen, di schiena al centro

Comunque la si pensi in materia d’aborto, bisogna ragionare sul fatto che l’ospite che domenica verrà a San Michele (indipendentemente da chi l’ha invitata) è anzitutto una persona che gira il mondo per raccontare di sé stessa. E del fatto che è viva a dispetto di chi avrebbe voluto non fosse venuta al mondo.

La signora si chiama Gianna Jessen, è americana e gode di una certa popolarità anche in Europa. Di recente è stata a Milano, Varese, Pavia, riuscendo a radunare, in media, 300 persone a sera.

Nel sobborgo alessandrino, dopodomani, potrebbero anche essere di più. La macchina organizzativa s’è messa in moto da tempo e l’attualità del tema (è recente il dibattito in Comune sulla legge 194) favorirà le presenze. L’appuntamento è per le ore 20.45, nella sala polifunzionale di via Remotti 43, tra la chiesa parrocchiale e il circolo Acli. Gianna Jessen ci sarà. E illustrerà la propria esperienza, come ha fatto altrove.

Sul 'Piccolo' in edicola due pagine di approfondimenti. 

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Novara

Sanzioni pesanti: tre turni a Di Gregorio, portiere del Novara, ma anche due a Giuseppe Prestia

Calcio - Grigi

Stangata Prestia, due turni. Si farà ricorso?

14 Dicembre 2018 alle 00:06

La stangata. Pesantissima. In un momento in cui l’Alessandria di tutto avrebbe avuto bisogno ...

Alessandria Novara

Il resposabile degli steward ferito dopo l'agguato dei tifosi novaresi

Il fatto

Tafferugli prima
del derby, due feriti

12 Dicembre 2018 alle 20:47

Agguato dei tifosi del Novara  mezzora prima del fischio d'inizio del derby. Una quidicina di ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati