Sabato 25 Maggio 2019

Capanne di Marcarolo

Cercatore di funghi trovato morto

Accertamento medico legale esterno sul cadavere di Saverio Tagliafierro per capire la causa del decesso

Cercatore di funghi trovato morto

La Procura ha disposto un esame medico legale esterno sulla salma di Saverio Tagliafierro, il 75enne, ritrovato il 31 dicembre da un escursionista. Se non sarà sufficiente per capire cosa possa aver provocato il decesso disporrà l’autopsia. Il cercatore di funghi era scomparso il 3 novembre scorso a Bosco, nella zona di Capanne di Marcarolo, dove si era recato con un amico. Il ritrovamento e’ avvenuto molto lontano, almeno un’ora  e mezzo di cammino, dal punto in cui il 75 enne e l’amico avevano lasciato l’auto. Proprio vicino alla vettura era stato trovato il cestino con i funghi e il bastone usato da Tagliafierro, abitava a Sestri. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e i Vigili del Fuoco. Il decesso potrebbe essere stato causato da un malore. Le ricerche per ritrovare il 75enne erano state sospese a fine novembre. 

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati