Martedì 26 Marzo 2019

Il caso

Violenta aggressione di gruppo: lei fugge, loro finiscono dentro

Tentano di violentare una giovane: lei si salva, loro finiscono dentro

Il luogo dove è avvenuta l’aggressione

Un’aggressione brutale, messa in atto da due rumeni su una ragazza di 25 anni, italiana, residente nel tortonese. Rapina aggravata e poi una violenza sessuale di gruppo. Queste le pesanti accuse mosse dai carabinieri di Tortona ai due uomini: Ilie Benzar, 33 anni, e Cristi Florin Barbu, 32 anni, quest’ultimo con precedenti.

I due sono stati sottoposti a fermo di indiziato di delitto nell’arco di nove ore. I due sono in carcere. Il messaggio del colonnello Lorusso è forte, e chiaro: chi commette reati lascia tracce, «noi siamo addestrati a coglierle». Chi pensa di delinquere nell’Alessandrino, dunque, deve fare i conti con la determinazione e la professionalità di chi sa scovare anche il minimo dettaglio e arrivare all’identificazione di chi commette reati.

Sul giornale in edicola tutti gli approfondimenti.

LE ULTIME NOTIZIE
Baby gang identificataRecuperata la refurtiva

Questa immagine - proiettata ieri in conferenza stampa - è una delle prove che gli inquirenti hanno utilizzato per individuare i componenti della babygang

Sicurezza

Baby gang identificata
Recuperata la refurtiva

26 Marzo 2019 alle 07:58

Identificata la baby gang. Un lavoro silenzioso, ma incisivo. L’affondo arriva due settimane dopo ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati