Martedì 20 Agosto 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Calcio - Grigi

Per l'attacco quattro obiettivi: Vano e Cani corteggiati

Attesa per Santini. Innesto urgente prima del derby. Gatto non è più sul mercato

Alessandria Vano

Il 'gigante' Michele Vano fra le prioeità per l'attacco dell'Alessandria

Con il Pro Piacenza domenica l'Alessandria giocherà. O, almeno, adesso c'è la certezza che il campo c'è: la società rossonera, nel primo pomeriggio di oggi, ha saldato tutto il pregresso e versato anche la quota di affitto per l'incontro del 20 con i Grigi, condizione tassativa del Piacenza per concedere l'utilizzo del Garilli. Disperato tentativo del presidente Panella di evitare la radiazione, che sarebbe scattata domenica se il Pro non si fosse presentato, quarta rinuncia consecutiva. Resta da vedere quali giocatori Maspero potrà schierare: da lunedì si allenano una dozzina di elementi, ma pare non siano più di dieci quelli disposti a giocare, anche se, poche ore fa Calcagno e Bianchet dell'Aic hanno incontrato i genitori per spiegare i rischi e, soprattutto, il fatto che, a queste condizioni, non è una opportunità per un manipolo di Berretti e Under 17. L'Alessandria adesso sa che la gara si giocherà, a meno che il Pro Piacenza non schieri meno di 7 giocatori. E, comunque, D'Agostino ha sempre lavorato come se la partita fosse una certezza da sempre, da affrontare, però, con più di un problema di formazione e la necessità di aggiungere almeno un attaccante.
UNA PUNTA, CON URGENZA

Claudio Santini: l'attaccante, uscito dopo 20' nel test con la Giana, è già stato sottoposto a ecografia, ma lo staff medico ha deciso un ulteriore accertamento. L'esito della risonanza nelle prossime ore, il ds Massimo Cerri, però, si sbilancia. "Non credo che si tratti di una semplice contrattura, molto poco probabile che sia disponibile per il derby con la Pro Vercelli il 23 al Moccagatta". Sicuramente non domenica, se sarà partita regolare: da valutare chi farà coppia con De Luca, se Sartore, riproposto come seconda punta, Rocco, che non è ancora partito, o Franklyn Akammadu, che sbarcherà domani a Malpensa di ritorno sall'Inghilterra. Ma una prima punta serve, nelle prossime ore, prima del derby. Urgenza assoluta: Guidone ha firmato per la Vis Pesaro e Romero, se lascerà Piacenza, andrà al SudTirol. L'Alessandria prova a far uscire dal Carpi Michele Vano, classe '91, 2 reti in 8 gare, il gigante che l'anno scorso, all'Arzachena, aveva messo ins eria difficoltà la difesa grigia. Piace anche Edgar Cani, albanese, ora alla Vibonese, ma anche al Pisa per due stagioni, l'anno scorso nella serie A al Partizan Tirana. Cerri e Soldati non hanno ancora abbandonato la pista che porta a Francesco Grandolfo, anche se dalla Virtus Verona in questo momento non vogliono lasciarlo partire. Nella lista c'è anche Gianmario Comi, che la Pro Vercelli ha dichiarato sul mercato. "Sapevano già che questa era la volontà della Pro - ammette Cerri - Se dovesse uscire davvero, è un profilo che può interessare". Intanto, a centrocampo, la società ha deciso di togliere dal mercato Emanuele Gatto. "Aveva richieste, ma resta con noi"

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Uomo sale sul traliccio
e tenta il suicidio

16 Agosto 2019 ore 10:56
.