Domenica 25 Agosto 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Il caso

Intervento riuscito, il calciatore del Derthona in rianimazione

Matteo Rabuffi operato alla testa dopo la caduta nella gara con l'Olmo

Calciatore del Derthona trasportato d'urgenza all'ospedale di Alessandria

Matteo Rabuffi, giocatore del Calcio Derthona, trasportato d'urgenza ad Alessandria

AGGIORNAMENTO ORE 20.30

E' terminata da poco l'operazione a cui è stato sottoposto Matteo Rabuffi, il giocatore classe 2000 del Calcio Derthona, che nella partita con l'Olmo, per il campionato di Eccellenza,allo stadio 'Grassi' di Pontecurone, ha rimediato un colpo alla testa, accidentale, ma forte. Trasportato prima all'ospedale di Tortona e poi a quelli di Alessandria, Rabuffi è stato sottoposto ad intervento per ridurre il vasto ematoma: intervento riuscito, il giovane calciatore è ora ricoverato nel reparto di rianimazione, in coma farmacologico per qualche giorno e continuamente monitorato. La prognosi resta riservata.

Ore di apprensione per Matteo Rabuffi, difensore classe 2000 del Calcio Derthona, compagine che milita nel campionato regionale di Eccellenza. Il ragazzo, nel corso della gara giocata al 'Grassi' di Pontecurone contro l'Olmo, ha subito un colpo alla testa, accidentale quanto forte, ed è stato costretto a lasciare il campo immediatamente. Ricoverato inizialmente all'ospedale di Tortona, a Rabuffi è stato riscontrato un vasto ematoma: i medici hanno deciso di sedarlo e di disporre il trasferimento d'urgenza al Santi Antonio e Biagio e Cesare Arrigo di Alessandria. La società Calcio Derthona, che è in attesa di aggiornamenti, si stringe intorno al proprio tesserato e alla sua famiglia.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Valenza

Donna aggredita
da un pit bull

20 Agosto 2019 ore 18:04
.