Martedì 23 Aprile 2019

La protesta

Cissaca occupato: "No agli sgomberi in via Brodolini e corso Acqui"

Movimento per la casa all'attacco: "Non si mettono in strada 27 famiglie"

Cissaca occupato, questa mattina, dagli attivisti del Movimento per la casa. Motivo, il temuto sgombero - "sappiamo per certo che è in programma nel giro di un paio di settimane" - dei condomini di via Brodolini e corso Acqui, dove risiedono attualmente 27 famiglie per un totale di oltre 70 persone.

"Non si buttano in mezzo alla strade mamme e papà, nonni e bambini - spiegano i giovani della 'Rete' - Il Decreto Salvini è ciò che questo Comune attendeva per procedere a liberare tutti questi alloggi, ma noi ci opporremo con tutte le forze. Già nell'ultimo anno e mezzo sono stati effettuati degli sfratti con il supporto della Polizia, ma questa volta siamo pronti a tutto. Anche perché ci sono decine di appartamenti sfitti che la stessa Agenzia per la casa non assegna. Allora, si vuole davvero trovare una soluzione a questa emergenza? E i servizi sociali, come il Cissaca, ne sono al corrente?".  

LE ULTIME NOTIZIE
Pernigotti, la beffa degli auguri sul sito. Proteste sui social

Gli auguri sulla pagina fb un ennesimo affronto ai dipendenti della fabbrica novese

Il Caso

Pernigotti, la beffa
degli auguri sul sito

21 Aprile 2019 alle 23:57

L'immagine scelta è quella di un uovo di cioccolato, diviso in due, con all'interno gli ovetti. ...

Malore fatale salendo le scale

Casale Monferrato

Malore fatale
salendo le scale

20 Aprile 2019 alle 17:40

Un malore fatale mentre era al bar. Così è morto (verso l’una e mezza) un uomo di 72 anni, Valter ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati