Venerdì 22 Febbraio 2019

Agricoltura

Coldiretti benedice la neve di questi giorni

Mentre c'è allerta in provincia, c'è chi trova lati positivi

Coldiretti benedice la neve di questi giorni

Stamani, neve in alcune zone della provincia

La neve dei giorni scorsi e quella prevista salva le campagne da una preoccupante siccità fuori stagione con l’assenza di precipitazioni significative mancano dall’inizio dell’inverno anche in Alessandria e provincia. L’ondata di maltempo interessa i cosiddetti “giorni della merla”, precipitazioni importanti per ripristinare le scorte di acqua sulle montagne, negli invasi, nei laghi, nei fiumi e nei terreni asciutti, per lo sviluppo primaverile delle coltivazioni.  Lo dice Coldiretti, il cui presidente provinciale, Mauro Bianco, spiega: “L’importanza della caduta dei fiocchi in questa stagione per l’agricoltura è evidenziata dal vecchio adagio contadino “sotto la neve il pane” perché  il manto che si accumula sul terreno protegge le piante dal freddo e permette un migliore sviluppo del grano”. A preoccupare è invece il brusco abbassamento delle temperature con il gelo che mette a rischio i raccolti di verdure e ortaggi dopo le gravi perdite subite dall’inizio dell’anno che hanno ridotto le disponibilità sui mercati.

LE ULTIME NOTIZIE
"Da un anno non ci ascoltano"

Uno scorcio di piazza XXXI Martiri a Valenza

Valenza

"Da un anno
non ci ascoltano"

20 Febbraio 2019 alle 15:19

Il 28 marzo 2018, abitanti del quartiere Fogliabella scrissero al sindaco di Valenza, Gianluca ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati