Sabato 25 Maggio 2019

Il caso

Bastonata in volto al rivale d’amore: ora è ai domiciliari

Bastonata in volto al rivale d’amore: ora è ai domiciliari

Una bastonata al volto, violenta. Un colpo che ha causato al medico la frattura scomposta del setto nasale e del pavimento orbitale sinistro. Trentacinque giorni di prognosi. L’aggressore è stato denunciato dai carabinieri: lesioni aggravate e detenzione di oggetto atto ad offendere.

Da una parte un pensionato di 67 anni, residente a Tortona, geloso della moglie, e convinto che avesse una relazione extraconiugale. Dall’altra il presunto rivale, e vittima delle botte: un medico di 68 anni che abita a Camino.

Nel mezzo una storia tutta da verificare, sfociata in una lite violenta alla zona D3 di Alessandria, nei pressi dello studio radiologico Centocannoni. Il pensionato, convinto che il medico avesse una relazione con la moglie lo ha affrontato. Le parole non sono però bastate a placare la sua ira: così ha usato un bastone di legno.

Su 'Il Piccolo' oggi in edicola tutti gli approfondimenti.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati