Mercoledì 11 Dicembre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Lo sfogo

"Qui da solo, senza soldi e con l’erba che cresce"

“È dura, la gente protesta, mi guardo attorno e i responsabili sono in ferie”

"Qui da solo, senza soldi e  con l’erba che cresce"

ALESSANDRIA - Lo sfogo di Giovanni Barosini arriva l’ultimo venerdì di luglio. All’ennesima rimostranza per disagi dovuti a sporcizia, invasione d’erba e opere svolte tutt’altro che a regola d’arte, l’assessore sbotta e invia una mail al segretario generale chiedendo se è normale che «in una città sventrata» i responsabili dei vari comparti dei Lavori pubblici siano in ferie.

«Voglio scuotere, certo, ma sono anzitutto costruttivo - spiega Barosini - Facciamo fatica, la Corte dei Conti ci impedisce di spendere, è dura. Adesso sistemiamo i cimiteri, ma serve almeno che qualcuno controlli cosa succede in città. Però chi lo deve fare è in vacanza».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Scomparsi da 5 giorni,
il ritorno a casa

02 Dicembre 2019 ore 23:17
Lo speciale

Il docufilm sulla tragedia
di Quargnento

05 Dicembre 2019 ore 02:00
La storia

Tabaccaio aggredito reagisce
col bastone: denunciato

06 Dicembre 2019 ore 11:19
.