Giovedì 12 Dicembre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Mense

Centro cottura, stato di agitazione del personale

I sindacati hanno richiesto incontro in Prefettura

Stato di agitazione del personale del centro cottura delle mense scolastiche

ALESSANDRIA - Proclamato lo stato di agitazione del personale del centro cottura Artana, che si occupa della preparazione dei pasti per le mense scolastiche. A darne comunicazione i sindacati UilTucs e Filcams Cgil. “La situazione riscontrata all’interno del centro cottura è gravissima e le problematiche sono ormai all’ordine del giorno.

Dai ritardi dei pagamenti degli stipendi, alla mancanza dei dispositivi di sicurezza individuali fino alla difficoltà oggettive nella preparazione dei pasti. Infine le violazioni continue delle più basilari norme contrattuali”. E senza contare “che l'altro ieri sono stati licenziati due lavoratori, con motivazioni prive di fondamento, guarda caso subito dopo aver proclamato lo stato di agitazione e quindi durante la lotta messa in campo in questi giorni” proseguono i sindacati.

Incontro in Prefettura
Al riguardo le organizzazioni sindacali hanno richiesto un incontro con il Prefetto di Alessandria alla presenza anche del Comune, in qualità di committente e quindi di “responsabile in solido” come scrivono. L'incontro sarà il 24 settembre alle ore 16. Come segreterie “chiederemo alla Prefettura di ascoltare la voce dei lavoratori e delle lavoratrici che in modo compatto ed unito vogliono finalmente il rispetto dei loro diritti”. Che comunque difendono i lavoratori colpiti dal provvedimento di licenziamento attraverso i propri legali.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Scomparsi da 5 giorni,
il ritorno a casa

02 Dicembre 2019 ore 23:17
Lo speciale

Il docufilm sulla tragedia
di Quargnento

05 Dicembre 2019 ore 02:00
La storia

Tabaccaio aggredito reagisce
col bastone: denunciato

06 Dicembre 2019 ore 11:19
.