Venerdì 16 Novembre 2018

Tortona

Corey Henry apre 'Arena'

Corey Henry apre 'Arena'

Lunedì 16 luglio a Tortona, serata col funky migliore, con i suoi apostoli. Il funky fatto di feeling e ritmo, proposto da chi è stato allevato abbeverandosi alle fonti di blues, soul e hip hop nei luoghi in cui il genere pulsa nei club, nei teatri e nelle strade, cioè a New York City. Corey Henry, nome non popolarissimo al grande pubblico, ma molto facilmente riscontrabile se si leggono i crediti dei musicisti che hanno suonato nei principali dischi dei più grandi artisti di varie generazioni, attraversando tutta la storia del genere, da Aretha Franklin a Puff Daddy, mettendo a disposizione il proprio talento come strumentista dell'organo Hammond B3, il più tipico identificabile nel blues e nel soul. E ora Henry è anche cantante, proponendo il suo progetto reduce dal conseguimento di prestigiosi Grammy Awards. Incomincia lunedì 16, con un musica soul e funky, il festival musicale Arena Derthona, che da nove anni porta a Tortona grandi nomi italiani e internazionali. Quest'anno l'evento, che si svolgerà come nell'edizione precedente nella collocazione di piazza Allende, a ridosso del centro storico e nella vicinanza di ampi spazi di parcheggio, copre quattro serate: lunedì con l'oganista hammond Corey Henry, da Brooklyn, turnista richiestissimo dai migliori artisti rhythm and blues e hip hop. The Funk Apostles sono: il chitarrista, Adam Agati, il bassista Sharay Reed, il batterista TaRon Lockett. Posto unico numerato 15 euro più 2 (prevendita).

LE ULTIME NOTIZIE
Muore Antonio Marcolini, papà dell'ex tecnico dei Grigi

Immediati i soccorsi, nella notte, sulla A10, ma per Antonio Marcolini non c'era più nulla da fare

Tragedia

Muore Antonio Marcolini,
papà dell'ex tecnico grigio

14 Novembre 2018 alle 12:56

Tragedia nella notte sulla A10: travolto da un camion, nel tratto tra Albissola e Savona, direzione ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati