Sabato 24 Agosto 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Alessandrino

Donne e 'Figlie di E.V.A.'

Donne e 'Figlie di E.V.A.'

Chiusura tutta al femminile e non a caso con uno spettacolo proposto a marzo, mese della festa della donna per la stagione all’Alessandrino che per martedì 26 alle 21, propone lo spettacolo ‘Figlie di E.V.A.’, che racconta di tre donne sull’orlo di una crisi di nervi, legate allo stesso uomo, un politico spregiudicato, corrotto e doppiogiochista, candidato premier alle imminenti elezioni. Maria Grazia Cucinotta e Vittoria Belvedere con Michela Andreozzi (che è anche coautrice) sono le interpreti di questa pièce che vede le protagoniste coalizzarsi ‘contro’ Marco Zingaro l’attore che interpreta un uomo che le frega tutte e tre.
‘Figlie di E.V.A.’ è tre storie in una, come sono tre i nomi delle protagoniste: Elvira, Vicky e Antonia. Cosa le lega? Nicola Papaleo. Sindaco disonesto che le inguaia tutte e tre per diversi motivi. E loro che mal si sopportano, unite da un sano sentimento di vendetta, si coalizzano: lo vogliono morto, anzi meglio lo vogliono trombato, come si dice dei politici che perdono le elezioni. Perché un politico trombato è più morto di un morto.
E tutto ciò alla fine servirà alle tre per capire che dietro a un grande uomo a volte non c'è nessuno perché sono le donne che devono avere il coraggio di mettersi davanti a tutti.Per lo spettacolo ci sono ancora posti disponibili sia in platea (biglietti a 35 euro gli interi e 30 i ridotti) oppure in galleria 27 oppure 23, disponibili in teatro stasera.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Valenza

Donna aggredita
da un pit bull

20 Agosto 2019 ore 18:04
Alluvioni Cambiò

La scienza vi reclama: venite
a farvi pungere

20 Agosto 2019 ore 07:41
.