Mercoledì 20 Giugno 2018

Testimonianze

"Dopo la rapina, dormo con la luce accesa e l’antifurto inserito"

"Dopo la rapina, dormo con la luce accesa e l’antifurto inserito"

Da quando è stata rapinata mentre entrava nella sua abitazione di via Dante, in prossimità dell’incrocio con via Casteldragone, la barista Rina Forlini, titolare del Caffè Novi in via Edilio Raggio, non si sente più sicura, né quando è sola in casa, né quando deve compiere il tragitto tra l’abitazione e il bar.
Per questo nei giorni scorsi è andata a colloquio con il comandante della Polizia municipale, Armando Caruso, al quale ha fatto presente le sue angosce.
Successivamente, forse perché non del tutto soddisfatta, ha deciso di rendere pubblico il suo stato d’animo e lo ha fatto senza mezzi termini

LE ULTIME NOTIZIE
Brumotti domani in Cittadella

Il tour

Brumotti domani in Cittadella

19 Giugno 2018 alle 15:10

Un viaggio di 2.600 chilometri su una bicicletta speciale - attrezzata per l’impresa con pannelli ...

Il Comune striglia Amag Ambiente: "Città più pulita"

La pista ciclabile sotto il cavalcavia ‘assalita’ dalle erbacce, che crescono indisturbate

Decoro

Il Comune striglia Amag Ambiente: "Città pulita"

19 Giugno 2018 alle 07:51

Questa volta, la ‘colpa’ è anche un po’ nostra. O, meglio, dei nostri lettori. Già, perché ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati