Giovedì 21 Giugno 2018

Scuole

L'Istituto Oneto deve essere pensionato

L'Istituto Oneto deve essere pensionato

Il paradosso di Novi: il Comune ha tanti palazzi inutilizzati che non riesce a vendere e deve far fronte alla carenza di plessi scolastici.
La situazione latente da anni è ora accentuata dalla coincidenza che si è liberato anche palazzo Pallavicini dopo il trasloco degli uffici comunali a palazzo Dellepiane e sta emergendo la necessità di trovare aule dove trasferire gli scolari che attualmente frequentano la scuola elementare all’Oneto, perché il vecchio plesso scolastico situato nell’omonima via, non riesce più a far fronte alle esigenze della scuola moderna. Un piano dell’edificio e la sala mensa, di fatto, sono inutilizzati.
Sono due, quindi, gli impegni dell’amministrazione comunale: trovare aule dove traslocare le classi delle scuole elementari attualmente ospitate nello storico edificio di via Oneto e recuperare inquilini per palazzo Pallavicini che è sì stato svuotato degli uffici comunali, ma vi sono rimasti quelli del sindaco, del segretario comunale, oltre agli inquilini Arpa e Cit (onoranze funebri).

LE ULTIME NOTIZIE
Brumotti domani in Cittadella

Il tour

Brumotti arriva 
in Cittadella

19 Giugno 2018 alle 15:10

Un viaggio di 2.600 chilometri su una bicicletta speciale - attrezzata per l’impresa con pannelli ...

Il Comune striglia Amag Ambiente: "Città più pulita"

La pista ciclabile sotto il cavalcavia ‘assalita’ dalle erbacce, che crescono indisturbate

Decoro

Il Comune striglia Amag Ambiente: "Città pulita"

19 Giugno 2018 alle 07:51

Questa volta, la ‘colpa’ è anche un po’ nostra. O, meglio, dei nostri lettori. Già, perché ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati