Mercoledì 15 Agosto 2018

Scuole

L'Istituto Oneto deve essere pensionato

L'Istituto Oneto deve essere pensionato

Il paradosso di Novi: il Comune ha tanti palazzi inutilizzati che non riesce a vendere e deve far fronte alla carenza di plessi scolastici.
La situazione latente da anni è ora accentuata dalla coincidenza che si è liberato anche palazzo Pallavicini dopo il trasloco degli uffici comunali a palazzo Dellepiane e sta emergendo la necessità di trovare aule dove trasferire gli scolari che attualmente frequentano la scuola elementare all’Oneto, perché il vecchio plesso scolastico situato nell’omonima via, non riesce più a far fronte alle esigenze della scuola moderna. Un piano dell’edificio e la sala mensa, di fatto, sono inutilizzati.
Sono due, quindi, gli impegni dell’amministrazione comunale: trovare aule dove traslocare le classi delle scuole elementari attualmente ospitate nello storico edificio di via Oneto e recuperare inquilini per palazzo Pallavicini che è sì stato svuotato degli uffici comunali, ma vi sono rimasti quelli del sindaco, del segretario comunale, oltre agli inquilini Arpa e Cit (onoranze funebri).

LE ULTIME NOTIZIE
Ferragosto, si può fare

Idee

Ferragosto, si può fare

15 Agosto 2018 alle 08:10

Dal concerto di Paolo Bonfanti, per concludere la serata in musica, alla grigliata di mezzogiorno ...

Il racconto di una alessandrina

Tragedia Genova

Il racconto di una alessandrina

14 Agosto 2018 alle 19:30

Quante volte siamo passati sul ponte Morandi, sull'autostrada A10? Probabilmente centinaia per ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati