Mercoledì 20 Marzo 2019

Carabinieri

Scappa in bicicletta, preso e denunciato

Marocchino tenta di evitare un controllo, non ci riesce e viene perquisito

Scappa in bicicletta, preso e denunciato

Probabilmente era dai tempi del bandito Sante Pollastri che a Novi un malvivente non tentava di sottrarsi al controllo dei carabinieri scappando in bicicletta.
È accaduto l’altro giorno a Novi quando i militari dell’aliquota radiomobile hanno fermato un giovane per un normale controllo e questi si è dato alla fuga in sella a una bicicletta.
Inseguito dai carabinieri, è stato raggiunto in via Giacometti. E' stato sottoposto a perquisizione e trovato in possesso di sostanza stupefacente (hashish) che trasportava all’interno del suo zaino.
Il giovane, di nazionalità marocchina, è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Alessandria in quanto irregolare sul territorio nazionale e segnalato alla Prefettura di Alessandria per uso di sostanze stupefacenti.
A poche ore di distanza un suo connazionale è stato fermato in Serravalle Scrivia a bordo di un’autovettura dove viaggiava con altre due persone e deferito per violazione della legge sugli stranieri, in quanto irregolare sul territorio nazionale.
Nella rete tesa dai carabinieri della Compagnia di Novi è finito anche un romeno trovato positivo all’etilometro. Aveva bevuto oltre il limite consentito e denunciato.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati