Giovedì 20 Settembre 2018

Pallavolo

Novi, quarto tiebreak in trasferta. ma questa volta è dolce

I novesi vittoriosi nel posticipo in casa di Albisola

Novi Pallavolo

Novi passa al tiebreak a Albisola

Quarta trasferta consecutiva della Novi pallavolo maschile finita al tie break, ma stavolta il finale è molto più dolce rispetto alle precedenti tre partite fuori casa perché la squadra di Salvatore Quagliozzi vince 2-3 dopo essere stata sotto di due set, incamera due punti che le permettono di salire a quota 33 in classifica che vale il 7° posto a un solo punto dalla quinta posizione e a 4 dal 4° posto occupato dal Garlasco.
Il posticipo del 20° turno del campionato di serie B maschile tra Spinnaker Albisola e Novi pallavolo finisce 3-2,  25/23 25/19 26/28 23/25 10/15.
La squadra della presidente Grazia Ponasso sa fare tesoro delle sconfitte in trasferta subite al tie-break, soprattutto dell’ultima a Garlasco e si comporta esattamente al contrario: inizia male contratta, poco incisiva in attacco, incerta a muro. La svolta della partita con il cambio del palleggiatore, fuori Corrozzatto, dentro Angelo Prato e il dottore guarisce la Novi pallavolo che si aggiudica ai vantaggi il terzo set (26/28), cambia marcia e va a vincere la sfida degli ex perché nella Spinnaker Albisola ci sono ben sei giocatori e l’allenatore Claudio Agosto che tre anni fa militavano a Novi.
Oltre alle condizioni simili a quelle di un derby, tra due squadre che non hanno segreti una per l’altra, a penalizzare la Novi pallavolo l’assenza dei panchinari under 18 che giocato la partita del campionato di categoria, 3-0 contro il Volley Parella Torino. Per sopperire alle assenze il coach della Novi pallavolo richiama d’urgenza Matteo Mangini che si è preso qualche mese sabbatico per studiare e inizia l’incontro con: Corrozzato in palleggio; Moro opposto; Semino e Cappettini centrali; Guido e Matteo Repetto jr laterali. Quaglieri libero. Utilizzati: Prato e Guglielmi. A disposizione: Uberti e Matteo Mangini.
Soddisfatta dei due punti conquistati in trasferta la presidente Grazia Ponasso:
“Visto come si era messa la partita i due punti vanno bene. Abbiamo disputato una gara dai due volti, irriconoscibili nei primi due set, precisi sia in attacco, determinati e concentrati negli altri 3 set che abbiamo vinto.
Sono molto soddisfatta nche per le vittorie per 3-0 delle squadre under 18 e under 19 nei campionati di categoria”.

LE ULTIME NOTIZIE
Estorsione continuata, cinque arresti

Anche la Finanza protagonista dell'operazione

Cronaca

Estorsione continuata, cinque arresti

20 Settembre 2018 alle 11:02

La Polizia   e la Guardia di finanza hanno arrestato 5 persone, tutte italiane, in esecuzione ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati