Giovedì 21 Marzo 2019

Serravalle

Per rubare il ferro fanno crollare parte dell’ex distilleria

Per rubare il ferro fanno crollare  parte dell’ex distilleria

Per rubare il ferro che è rimasto all’interno dei capannoni dell’ex distilleria Inga a Serravalle Scrivia, hanno tagliato una struttura portante e fatto crollare una parte di capannone con il rischio che il furto, tentato da persone evidentemente disperate, finisse in tragedia.
L’ex distilleria Inga, dove un tempo si produceva l’Amaro Gambarotta, si trova nel centro storico di Serravalle, proprio sopra l’autostrada Milano - Genova, ed è senza padrone dopo il fallimento dell’azienda che negli ultimi anni di attività era passata ad una società napoletana.
Attualmente c’è un curatore fallimentare, al quale gli amministratori hanno più volte segnalato i furti e le intrusioni pericolose all’interno dei fatiscenti capannoni ottenendo l’autorizzazione a porre dei lucchetti ai cancelli. La chiusura è durata pochi giorni, poi i lucchetti sono tranciati e le incursioni dei disperati.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati