Sabato 22 Settembre 2018

Il caso

I genitori degli studenti chiedono di non rottamare la scuola ‘Oneto’

I genitori degli studenti chiedono di non rottamare la scuola ‘Oneto’

Crociata dei genitori degli studenti che frequentano e di quelli che vorrebbero frequentare nei prossimi anni la scuola elementare alla ‘Oneto’ per scongiurare il progetto dell’amministrazione di Novi di trasferire le classi alla scuola Martiri della Benedicta in via Rattazzi e destinare l’edificio ad altri usi, forse alla vendita.
L’argomento nei giorni scorsi è stato oggetto e causa di furibonde polemiche in città: la lettera di Antonella Amalfitano, rappresentante della classe 4ªB, esprime in modo chiaro e pacato quel che oggi è il sentimento predominante in città: «Con la chiusura dell’istituto ‘Oneto’ - si legge nella lettera - o con un utilizzo diverso da quello previsto da lascito della signora Carlotta Oneto, si perderà l’ennesimo pezzo di patrimonio storico e culturale di questo Comune. Si chiede, pertanto, una trasparente valutazione delle reali condizioni del plesso scolastico e la successiva condivisione con la cittadinanza di Novi»

LE ULTIME NOTIZIE
AgriBio rimandata: progetto da rifare

Una manifestante stamani in via Galimberti

Il caso

AgriBio rimandata: progetti da rifare

21 Settembre 2018 alle 14:10

Si dovranno attendere le decisioni ufficiali, ma secondo quanto emerso stamani in  Conferenza dei ...

Immobiliarista e giro di mafia

L'operazione

Immobiliarista
e giro di mafia

21 Settembre 2018 alle 11:12

La domanda che sorge spontanea suona più o meno così: chissà quanti, ora, tra ingegneri, architetti ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati