Venerdì 22 Giugno 2018

Il caso

Terzo valico: M5S chiede al Comune di costituirsi parte civile

Terzo valico: M5S chiede al Comune di costituirsi parte civile

Un cantiere del Terzo valico a Serravalle

Fabrizio Gallo, capogruppo del Movimento 5 Stelle a Novi Ligure, ha consegnato all’ufficio protocollo del Comune una mozione con proposta di costituzione di parte civile del Comune  nei processi derivanti dalle indagini aventi riferimento la realizzazione della linea alta velocità/alta capacità Terzo valico dei Giovi.
Gallo chiede, altresì, che la mozione venga messa all’ordine del giorno della prossima seduta del consiglio comunale.
Si legge, tra l’altro: “Considerato che la realizzazione del terzo valico impatta notevolmente il territorio della città di Novi Ligure, sia per quanto riguarda il tracciato e le opere di cantierizzazione che per la gestione delle terre da scavo, con il conferimento, già in essere, presso la zona del 'basso Pieve' di centinaia di migliaia di metri cubi di smarino di varie provenienze tra le quali lo scavo della finestra Castagnola, attualmente fermo per l'alta presenza di amianto riscontrata; valutato che dalle intercettazioni rese pubbliche si può prendere atto, al di là di quanto oggetto di indagine, di dichiarazioni che rappresentano modus comportamentali se non criminogeni, quantomeno lesivi della tutela della salute e dell'ambiente (Gallo ricorda la tristemente nota frase proferita da Ettore Pagani “C'é l'amianto? Tanto la malattia arriva tra trent'anni...”) si impegna il sindaco e l'amministrazione comunale alla costituzione di parte civile in ogni processo derivante a situazioni di malaffare e illegalità riferite direttamente o indirettamente alla realizzazione del terzo valico emerse nelle inchieste, comprese quelle future”.
Stamane le voci che circolavano da ieri, che ipotizzavano un possibile rinvio della seduta di consiglio comunale prevista per lunedì prossimo, hanno lasciato posto alle indiscrezioni secondo le quali la giunta, nella seduta di domani, potrebbe addirittura anticipare la discussione in assemblea e decidere la costituzione di parte civile nei processi derivanti da reati compiuti nella realizzazione del Terzo valico.
Per il momento si tratta di voci, seppur degne di attendibilità.
 

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Di Masi

Nessuna dichiarazione dal presidente dopo l'annuncio della chiusura di Olympic. Ma sui Grigi era stato chiaro sette giorni fa

Calcio - Grigi

Di Masi chiuderà Olympic.
La preoccupazione dei tifosi

21 Giugno 2018 alle 21:26

Da Torino la notizia rimbalza anche in Alessandria. E crea allarme, anche comprensibile a caldo Non ...

Giovanni Carpené

Si è spento a 89 anni Giovanni Carpené (qui con la sorella Onesta), a lungo presidente di Ics e ideatore della StrAlessandria

Lutto

Addio a Giovanni Carpené, 'padre' della cooperazione

21 Giugno 2018 alle 13:11

"Il nome di Giovanni è diventato sinonimo di accoglienza, in ambito sindacale, al fine di seguire ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati