Domenica 23 Settembre 2018

Terzo valico

‘Cociv ha cambiato registro. Ed era necessario farlo’

‘Cociv ha cambiato registro. Ed era necessario farlo’

Prove di analisi dell'aria che si respira sul cantiere

Per iniziativa del commissario di governo per il Terzo valico, Iolanda Romano, ieri l’amministratore straordinario del Cociv, Marco Rettighieri, è stato ad Arquata Scrivia per illustrare agli esponenti degli organi di informazione la gestione del rischio amianto, dentro e fuori i cantieri, e il sistema di monitoraggio ambientale.
Per spiegarlo, sono intervenuti a Pozzo Radimero, dove la talpa sta scavando il tunnel sotto l’Appennino, il direttore generale di Arpa Piemonte, Angelo Robotto, la responsabile dello Spresal dell’Asl di Alessandria, Marina Ruvolo, il direttore del settore ambiente della Provincia, Claudio Coffano, il direttore del Cociv, Nicola Meistro, e il direttore del settore ambiente della Regione Piemonte, Andrea Carpi.
L’obiettivo era quello di chiarire una volta per tutte come vengono fatti i controlli all’interno dei cantieri e all’esterno, per salvaguardare dal rischio amianto chi lavora per costruire il Terzo valico e chi vive nelle zone interessate dai lavori della grande infrastruttura.

Sul 'Piccolo' oggi in edicola il racconto del 'viaggio'.

LE ULTIME NOTIZIE
Schianto mortale

Pozzolo

Schianto mortale

22 Settembre 2018 alle 22:12

Una donna di 73 anni, Maria Teresa Picollo (nella foto) di Pozzolo Formigaro, è morta ...

Alessandria tifosi

La campagna abbonamenti si è chiusa a quota 900. Con un forte incremento negli ultimi giorni

Calcio - Grigi

Abbonamenti a quota 900. Pro Piacenza senza Ledesma

22 Settembre 2018 alle 22:01

Sarà l'effetto Juve. Sarà quella scintilla, per utilizzare l'espressione di Gaetano D'Agostino, che ...

Mandrogne, scomparso 32enne

Il caso

Mandrogne, scomparso 32enne

22 Settembre 2018 alle 11:08

Mandrogne: diramate le ricerche di un uomo di 32 anni di cui non si hanno più notizie almeno dalla ...

AgriBio rimandata: progetto da rifare

Una manifestante stamani in via Galimberti

Il caso

AgriBio rimandata: progetti da rifare

21 Settembre 2018 alle 14:10

Si dovranno attendere le decisioni ufficiali, ma secondo quanto emerso stamani in  Conferenza dei ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati