Venerdì 14 Dicembre 2018

Il caso

Piede amputato: tre medici a giudizio

I fatti nel giugno 2013 all'ospedale di Novi. L'accusa: infezione sottovalutata. La difesa: inevitabile

Piede amputato: tre medici a giudizio

L'ospedale di Novi Ligure

In ospedale ci era andato per un problema riconducibile all’alluce valgo. Ma qualcosa è andato storto e Augusto P., 78 anni, ha dovuto subire l’amputazione del piede. Con l’accusa di lesioni colpose sono stati rinviati a giudizio, udienza davanti al giudice il prossimo 20 ottobre, tre ortopedici in servizio a Novi.

Per l’accusa, affidata al sostituto procuratore Andrea Zito, i medici, da un certo momento in poi (inizialmente erano sotto indagine in cinque, ma due sono stati prosciolti) avrebbero sottovalutato l’infezione, sopraggiunta dopo l’operazione, che portò alla necrosi e alla conseguente amputazione del piede. I fatti risalgono al giugno 2013. La notizia completa sul giornale in edicola.

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Novara

Sanzioni pesanti: tre turni a Di Gregorio, portiere del Novara, ma anche due a Giuseppe Prestia

Calcio - Grigi

Stangata Prestia, due turni. Si farà ricorso?

14 Dicembre 2018 alle 00:06

La stangata. Pesantissima. In un momento in cui l’Alessandria di tutto avrebbe avuto bisogno ...

Alessandria Novara

Il resposabile degli steward ferito dopo l'agguato dei tifosi novaresi

Il fatto

Tafferugli prima
del derby, due feriti

12 Dicembre 2018 alle 20:47

Agguato dei tifosi del Novara  mezzora prima del fischio d'inizio del derby. Una quidicina di ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati