Venerdì 22 Giugno 2018

Il caso

Allarme G3: "Nuovamente aggrediti dai cinghiali"

Allarme G3: "Nuovamente aggrediti dai cinghiali"

Aiuto, i cinghiali ci aggredisconoç: il grido d’allarme arriva dal popoloso quartiere G3 che separa Novi da Pasturana, quindi vicino alla campagna, ma mai come in questa estate meta di incursioni diurne e notturne dei cinghiali, ungulati che si stanno spingendo in prossimità delle case e dei palazzi e secondo gli abitanti del quartiere periferico di Novi sarebbero i responsabili dell’aggressione che nei giorni scorsi ha ridotto in fin di vita un cane, trovato rantolante con lacerazioni in diverse parti del corpo.
Questa azione attribuita ai cinghiali, nonostante resti ancora da appurarne la responsabilità, è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso della sopportazione degli abitanti di un’area del territorio di Novi Ligure che ormai si era abituata a convivere con i cinghiali, a trovarseli nelle strade, soprattutto nelle ore notturne, sull’uscio di casa per chi vive in case a contatto con i campi.

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Di Masi

Nessuna dichiarazione dal presidente dopo l'annuncio della chiusura di Olympic. Ma sui Grigi era stato chiaro sette giorni fa

Calcio - Grigi

Di Masi chiuderà Olympic.
La preoccupazione dei tifosi

21 Giugno 2018 alle 21:26

Da Torino la notizia rimbalza anche in Alessandria. E crea allarme, anche comprensibile a caldo Non ...

Giovanni Carpené

Si è spento a 89 anni Giovanni Carpené (qui con la sorella Onesta), a lungo presidente di Ics e ideatore della StrAlessandria

Lutto

Addio a Giovanni Carpené, 'padre' della cooperazione

21 Giugno 2018 alle 13:11

"Il nome di Giovanni è diventato sinonimo di accoglienza, in ambito sindacale, al fine di seguire ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati